Grazie per la sua visita a FORMEX! Vogliamo ringraziare tutti voi, per aver visitato a Formex lo stand del nostro partner INTERMEZZO e per aver condiviso il vostro tempo con noi. Formex è il luogo in cui scoprire le novità sui prodotti, trarre ispirazione, vedere le nuove tendenze e raccogliere nuove conoscenze da conferenze e mostre uniche. In questa fiera, i compratori nazionali e internazionali dell’intera industria degli interni incontrano

01

Ago 2016

FORMEX STOCCOLMA

Linea Zero a Formex Stoccolma Linea Zero, azienda di riferimento internazionale nella produzione di lampade 100% made in Italy, partecipa a Formex Stoccolma, il più grande evento di incontro del mondo per l’interior design nordico. Le nuove collezioni di Linea Zero verranno esposte allo stand Intermezzo A:24 26 dal 24 al 27 agosto 2016 a Stoccolma. Una grande occasione per mostrare il meglio del fatto in Italia. Questa fiera è

LE NUOVE COLLEZIONI DI LAMPADE LINEA ZERO PRESENTATE AL SALONE DEL MOBILE 2016 PRESSO LO STAND DI FRATELLI MIRANDOLA Fondata nel 1973 da Enea Ferrari, LINEA ZERO è un’azienda di illuminazione che coniuga artigianalità made in Italy e materiali ‘smart’, come il Polilux, che esalta la diffusione della luce e assicura la massima resistenza agli urti. In occasione del Salone del Mobile di Milano, LINEA ZERO presenta le nuove collezioni

LINEA ZERO PARTECIPA A LIGHT+BUILDING Fondata nel 1973 da Enea Ferrari, LINEA ZERO è un’azienda di illuminazione che coniuga artigianalità made in Italy e materiali ‘smart’, come il Polilux, che esalta la diffusione della luce e assicura la massima resistenza agli urti. In occasione della fiera Light Building 2016 a Francoforte, LINEA ZERO presenta le nuove collezioni che raccontano l’essenza dello stile del brand, definibile come ‘smart lighting’. Tra le

L’architettura e gli interior che caratterizzano le città più d’avanguardia si sviluppano sulla base di un concetto fondamentale: la forma segue la funzione. Uno spazio, perciò, è bello se risponde in maniera adeguata alle funzioni per le quali è stato concepito e progettato. Non deve quindi necessitare di troppi ornamenti per essere davvero completo. Inoltre, questa “filosofia”, estesa all’atto concreto dell’arredare, si traduce non necessariamente in uno stile asettico. Invita

Luci d’Artista, a Torino, è ormai un’istituzione. Quest’anno, per la sua 18esima edizione, la città si accende durante il periodo natalizio. Dal 31 ottobre al 10 gennaio ospita venticinque installazioni luminose, alcune appartenenti alla collezione della manifestazione, altre inedite. L’evento, finanziato dalla fondazione CRT, si svolge come da tradizione esclusivamente en plein air, in luoghi significativi della città, e permette a tutti di godere dell’arte e della magia delle luci.