Il lampadario è un punto fermo nel design degli spazi di una abitazione ed è quindi fondamentale sceglierne uno che si adatti alle caratteristiche che sono state improntate alla casa. Per esempio, negli ultimi anni nel mondo dell’arredamento si è fatto strada uno stile più contemporaneo e minimal: in un contesto come questo è bene scegliere dei lampadari moderni di design, perfetti per sposarsi alla perfezione con ciò che li circonda.

Tuttavia, è possibile trovare anche delle case con uno stile classico nelle quali vengono inseriti dei lampadari moderni di design come elemento di contrasto, al fine di vivacizzare l’ambiente. Purtroppo talvolta capita anche la situazione contraria, ovvero un arredamento moderno abbinato a lampadari classici. È raro che una soluzione di questo tipo funzioni, perché spesso stona in modo evidente, denotando una scarsa cura dei dettagli.

Le dimensioni… contano, così come i materiali

Per quanto riguarda le dimensioni dei lampadari moderni, valgono gli stessi principi che si tengono in considerazione per le lampade di qualsiasi altro stile. Il corpo illuminante deve essere proporzionato nel modo corretto: non deve né soffocare la stanza, né scomparire all’interno di un locale troppo ampio.

Passando ai materiali, non ne va dimenticata l’importanza e la loro evoluzione, poiché sono le caratteristica che, insieme al design, rendono una lampada moderna. Per esempio, negli ultimi tempi hanno acquisito sempre più importanza i materiali eco-friendly come il Polilux. Questi ultimi, oltre ad abbinare l’estetica a molte altre proprietà, sono anche rispettosi dell’ambiente.

Infine, altra caratteristica dei materiali delle lampade moderne sono i colori. Spesso sono neutri ed il più gettonato è sempre il bianco (o, in alcuni casi, il trasparente). Non sono però da escludere nemmeno le finiture più appariscenti come quelle metalliche o, ancora, le tonalità pastello. I colori sono infatti perfetti per rompere la monotonia e per cambiare l’atmosfera della stanza.

Queen
Vela

Ad ogni stanza i propri lampadari moderni di design

Per ciascuna stanza della casa c’è una lampada adatta, da scegliere con cura facendo attenzione allo scopo che ha quel locale e al colore degli altri complementi d’arredo. In questo modo, si potranno trovare i migliori abbinamenti e i contrasti più adatti alla stanza in questione. Il tutto senza rompere gli equilibri degli spazi.

Di seguito analizzeremo una ad una le stanze di una casa, andando ad individuare i prodotti più adatti per ogni contesto e per ogni stanza:

I LAMPADARI PIÙ ADATTI IN UN SOGGIORNO MODERNO

Il soggiorno è la stanza nella quale dove si svolge una parte della giornata, sia con la famiglia che con gli ospiti. Di conseguenza, è bene scegliere con cura il lampadario che andrà ad illuminare questo spazio. In un contesto come questo, una lampada moderna è il prodotto ideale per rendere la stanza molto più contemporanea e funzionale.

Innanzitutto, va scelto se puntare su uno o più lampadari. La decisione ovviamente è da prendere sulla base delle dimensioni del locale, che non deve rimanere né troppo vuoto né soffocato da troppe lampade. Molto dipende anche dalle dimensioni e dalle forme di ciò che si sceglie, ma anche dal colore. Si può infatti puntare su un lampadario moderno di design completamente bianco oppure combinarlo con altre finiture. Per esempio, con uno o più dettagli di colore metallico si può mantenere l’aspetto minimal donando allo stesso tempo un tocco di classe alla lampada.

Calle
Half Globe - lampadari moderni di design

LAMPADARI MODERNI DI DESIGN PER LA CUCINA

La cucina è un luogo importantissimo della casa, ancora di più per noi italiani che abbiamo un rapporto speciale con il cibo e con i ritrovi familiari. Riunirsi attorno ad un tavolo è ancora più bello quando l’ambiente che ci circonda è curato.

Nelle cucine spesso è il legno a dominare e, di conseguenza, le tinte più calde. In altri casi si punta invece su uno stile più minimal e meno appariscente, con colori tenui. In base alla situazione si possono quindi scegliere lampadari moderni di design nella classica colorazione bianca o, in alternativa, osare di più con una finitura metallica che si impone sul resto dell’arredamento. Infine, non sono da escludere nemmeno le trasparenze delle lampade in metacrilato.

Altra opzione è quella di scegliere una serie di lampade di diametro ridotto da inserire in una canalina a tre luci. Questa soluzione è molto in voga e usata soprattutto sopra i tavoli di una certa lunghezza o sopra l’isola per le cucine che ne sono provviste.

Cloud - lampadari moderni di design
Bellatrix - Space Collection

LE LAMPADE MODERNE PER LA TUA CAMERA DA LETTO

La camera da letto è un luogo di riposo, relax ed intimità. Allo stesso tempo questa stanza è quella che ci dà il buongiorno alla mattina, il momento nel quale si raccolgono le energie per iniziare la giornata nel migliore dei modi. È di conseguenza molto importante creare un’atmosfera equilibrata, in grado di mettere le persone a proprio agio in ogni momento.

Una buona idea è sicuramente quella di abbinare lampade da tavolo o da parete al lampadario a sospensione. In questo modo sarà possibile creare sia l’atmosfera soffusa e rilassata, sia quella più luminosa ed energica. Anche in questo caso si può poi giocare con la scelta dei colori per ottenere la situazione che più si desidera.

Linea Zero - Lazer
Folio

NON DIMENTICHIAMO L’INGRESSO

L’ingresso viene spesso trascurato nonostante sia la zona della casa che accoglie chi sta entrando. Inoltre, è il luogo che fornisce le prime impressioni sull’arredamento che si troverà nelle altre stanze dell’abitazione. Il consiglio è quindi di posizionare una o più lampade moderne per valorizzare al massimo l’ingresso ed integrarlo al meglio con il resto della casa. Le lampade di design a plafoniera o le applique sono le più indicate in questo contesto, ma in base alle caratteristiche dell’ingresso e al proprio gusto personale non sono da escludere altre soluzioni.

LA CAMERETTA: LE SCELTE MIGLIORI PER I GIOVANI E I BAMBINI

Ogni mattina il mondo è un foglio di carta bianco e attende che i ragazzi e i bambini, attratti dalla sua luminosità, vengano a riempirlo con i loro colori. Le camerette dei più piccoli sono il luogo in cui essi crescono e imparano.

Questa stanza è una parte della casa nella quale i giovani trascorrono buona parte del loro tempo, svolgendo diverse attività, sia scolastiche che di svago. Illuminare adeguatamente la cameretta è quindi molto importante, così come scegliere una lampada che si integri bene con gli altri complementi d’arredo che la circondano. Il prodotto deve accompagnare i ragazzi nella crescita e nei loro momenti di svago. A questo proposito i colori e i decori rivestono grande importanza, perché devono incontrarsi con i gusti e con il carattere dei bambini. Inoltre, la lampada ideale per la cameretta va spesso a riprendere le tonalità scelte per arredare il resto della stanza.

I lampadari moderni di design nel catalogo di Linea Zero

Come abbiamo visto, non dando la giusta importanza alla scelta delle lampade si rischiano cadute di stile non indifferenti. In un ambiente curato, pensato e dal design moderno non si può prescindere da lampadari dallo stile altrettanto contemporaneo e funzionale.

Non è necessario che un lampadario sia per forza il principale protagonista dell’ambiente, l’importante è riuscire ad integrarlo al meglio all’interno della stanza. Un punto forte delle lampade moderne è che possono rendere la casa speciale semplicemente inserendosi negli equilibri di ciò che le circonda, senza dover per forza esagerare.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.